Cardo (o cardine)

Con il termine cardo o cardine si indicavano, nell’urbanistica romana ed ellenistica, le strade principali che andavano in senso nord-sud dell’accampamento romano (o anche città) e che intersecavano perpendicolarmente il decumano, con andamento est-ovest.