Ultime pubblicazioni

Generatore di tensione

Generatore ideale di tensione Il generatore ideale di tensione è un bipolo attivo che mantiene ai suoi morsetti una tensione costante per qualunque corrente venga erogata. Il simbolo del bipolo del generatore ideale di tensione è il seguente: La tensione del generatore ideale di tensione si indica con \(E\), ed è denominata forza elettromotrice o tensione impressa. …

Generatore di tensione Leggi tutto »

Generatore di corrente

Generatore ideale di corrente Il generatore ideale di corrente è un bipolo attivo che eroga dai suoi morsetti una corrente costante a qualunque tensione. Il simbolo del generatore ideale di corrente è il seguente: La corrente erogata da questo generatore si indica con \(I_0\) ed è denominata corrente impressa. La sua equazione caratteristica è: \[I = J(t)\] I …

Generatore di corrente Leggi tutto »

Suscettivita magnetica

Si definisce suscettività magnetica di un materiale (indicata con \(\chi_m\)) quella grandezza costante di proporzionalità adimensionale che quantifica il grado di polarizzazione magnetica (magnetizzazione) in presenza di un campo magnetico. In altre parole viene definita come il rapporto tra l’intensità di magnetizzazione \(M\) in un materiale immerso in un campo magnetico di intensità \(H\) e il campo …

Suscettivita magnetica Leggi tutto »

Suscettività elettrica

Si definisce suscettività elettrica, indicata con \(\chi\), di un materiale dielettrico la misura di quanto esso si polarizza in presenza di un campo elettrico. Essa vale: \[\chi =\dfrac{P}{\varepsilon_0E}\] dove \(P\) rappresenta il vettore polarizzazione, \(\varepsilon_0\) è la costante dielettrica del vuoto, ed \(E\) il campo elettrico. Si tratta di una grandezza rappresentata in generale da un tensore, che tuttavia …

Suscettività elettrica Leggi tutto »

Circuito elettrico

In Elettrotecnica si definisce circuito elettrico l’insieme di elementi e dispositivi elettrici, interconnessi tra loro, tali da realizzare un percorso chiuso in cui la corrente elettrica possa circolare con continuità. I punti in cui tali elementi convergono sono chiamati nodi del circuito. Le principali grandezze elettriche di interesse in un circuito sono le intensità delle correnti elettriche nei terminali dei componenti e …

Circuito elettrico Leggi tutto »

Resistenza elettrica

In Elettrotecnica, la resistenza elettrica \(R\) (chiamata anche bipolo resistore) è un dispositivo elettrico, nonché una grandezza fisica scalare che misura la tendenza di un materiale conduttore ad opporsi al passaggio di una corrente elettrica quando è sottoposto ad una differenza di potenziale. Nonostante i termini resistore e resistenza, vengano utilizzati quasi indistintamente, esiste una sostanziale differenza, infatti …

Resistenza elettrica Leggi tutto »

Resistività elettrica

La resistività elettrica, anche detta resistenza elettrica specifica, indicata con \(\rho\), è l’attitudine di un materiale ad opporre resistenza al passaggio delle cariche elettriche. \[\rho=R\dfrac{S}{l}\] Nel Sistema Internazionale la resistività si misura in ohm per metro \([\Omega\cdot m]\). Dipendenza della resistività dalla temperatura La resistività dei conduttori varia con la temperatura in modo diverso a seconda …

Resistività elettrica Leggi tutto »

Cortocircuito

In Elettrotecnica si definisce cortocircuito un collegamento fra due punti di un circuito elettrico che ha resistenza prossima allo zero, ciò impone una tensione quasi nulla (o trascurabile) ai suoi capi e non impone vincoli sulla corrente che passa attraverso di esso, che può assumere valori molto elevati. Cortocircuito ideale Si definisce, invece, cortocircuito ideale un bipolo passivo che …

Cortocircuito Leggi tutto »

Torna su