7 Aprile

  • 30 – Data della morte di Gesù, secondo il Vangelo di Giovanni.
  • 529 – Con la costituzione Summa rei publicae, Giustiniano I annuncia il compimento del Codice giustinianeo.
  • 924 – Verona: davanti alla Chiesa di San Pietro, Rodolfo II di Borgogna fa assassinare Berengario I, primo re d’Italia, il quale lo aveva spodestato dopo la vittoria di Fiorenzuola.[1]
  • 1167 – A Pontida i delegati delle città di Bergamo, Brescia, Cremona, Mantova e Ferrara si riuniscono e fondano la Lega Lombarda per contrastare Federico I di Hohenstaufen, detto il Barbarossa
  • 1317 – A Napoli, nella Chiesa di San Lorenzo Maggiore, viene canonizzato Ludovico di Tolosa, per intercessione di suo fratello, re Roberto d’Angiò, presso il pontefice francese Giovanni XXII.
  • 1348 – Viene fondata l’Università di Praga[2]
  • 1513 -Turchia: viene realizzata la Mappa di Piri Reis, una ‘mappa del mondo’, dell’ammiraglio ottomano Piri Reìs
  • 1520 – Roma, il corpo di Raffaello Sanzio viene tumulato al Pantheon, nella Cappella della Madonna del Sasso.[3]
  • 1655 – Viene eletto Papa Alessandro VII
  • 1767 – I birmani della dinastia Konbaung espugnano e radono al suolo Ayutthaya dopo diversi mesi di assedio, ponendo fine al Regno di Ayutthaya, nell’odierna Thailandia, che da oltre 4 secoli dominava l’Indocina centrale.[4]
  • 1795 – La Francia adotta il metro come unità di misura.
  • 1805
    • Ludwig Van Beethoven dirige per la prima volta la sua 3ª sinfonia (conosciuta come Eroica)
    • Spedizione di Lewis e Clark sul fiume Missouri[senza fonte]
  • 1820 – Il generale venezuelano Simón Bolívar inizia la liberazione dell’Ecuador[senza fonte]
  • 1831 – Pietro IV del Portogallo, imperatore del Brasile, abdica a favore del figlio Pietro II del Brasile[5]
  • 1862 – Guerra di secessione americana: termina la battaglia di Shiloh. L’armata unionista del generale Ulysses S. Grant sconfigge le truppe confederate presso Shiloh (Tennessee)
  • 1875 – New York, inaugurazione della prima scuola per figli di emigrati italiani[senza fonte]
  • 1916 – Prima guerra mondiale, nel cielo di Medeuzza Francesco Baracca colpisce un Aviatik austriaco che è costretto ad atterrare: è la sua prima vittoria.[6]
  • 1920 – Modena, Eccidio di Piazza Grande. I Regi Carabinieri spararono sui lavoratori in sciopero riuniti in Piazza Grande per un comizio indetto dalle due Camere del Lavoro presenti in città, quella socialista e quella anarchica. Cinque i morti.
  • 1926 – In seguito all’aggressione degli squadristi fascisti di Carlo Scorza, muore il deputato Giovanni Amendola.
  • 1927 – Prima trasmissione televisiva a lunga distanza fra Washington e New York: viene trasmessa l’immagine del ministro per il Commercio USA Herbert Hoover[senza fonte]
  • 1933 – Germania, il cancelliere Adolf Hitler promulga la prima legge antisemita, che esclude gli ebrei dagli uffici pubblici.[7]
  • 1939 – L’Italia invade l’Albania.[8]
  • 1940 – Booker T. Washington diviene il primo afro-americano ad essere effigiato su un francobollo degli Stati Uniti[senza fonte]
  • 1943 – Albert Hofmann sintetizza in laboratorio l’LSD (Lysergic acid diethylamide)
  • 1944 – Bombardamento anglo-americano su Treviso
  • 1944 – Strage della Benedicta da parte dei nazi-fascisti
  • 1944 – Eccidio di Fragheto per opera dei nazi-fascisti
  • 1945 – La nave da guerra Yamato viene affondata 200 miglia a nord di Okinawa mentre è in rotta per una missione suicida
  • 1948 – L’ONU istituisce l’Organizzazione mondiale della sanità
  • 1953 – Dag Hammarskjöld viene eletto segretario generale delle Nazioni Unite
  • 1954 – Il presidente statunitense Dwight D. Eisenhower parla della Teoria del domino, durante una conferenza stampa.[9]
  • 1956 – La Spagna rinuncia al protettorato sul Marocco.[10]
  • 1963 – La Jugoslavia è proclamata repubblica socialista
  • 1964 – La IBM produce il System/360
  • 1968 – Il pilota di Formula 1 Jim Clark muore in un incidente durante una corsa di Formula 2 all’Hockenheimring in Germania
  • 1969 – La pubblicazione del primo RFC (Request for comments) fissa la data simbolica di nascita di Internet (nata come parte del più generale progetto ARPANET)[senza fonte]
  • 1973
    • Firenze, inaugurazione del “Corridoio del Vasari” che collega gli Uffizi a Palazzo Vecchio.[11]
    • Genova, sul direttissimo Torino-Roma un terrorista di 22 anni resta ferito per l’esplosione del detonatore della bomba che stava piazzando, programmata per esplodere alle ore 12.25[senza fonte]
  • 1979 – Padova, Il sostituto procuratore della Repubblica Pietro Calogero ordina l’arresto di un gruppo di dirigenti dei gruppi extraparlamentari Autonomia Operaia e Potere Operaio: tra di essi Toni Negri, Oreste Scalzone, Emilio Vesce, Luciano Ferrari Bravo, Franco Piperno, accusati di associazione sovversiva e insurrezione armata contro lo Stato. Alcuni degli arrestati vengono anche accusati di aver preso parte al rapimento e all’uccisione di Aldo Moro (l’imputazione cade nel 1980). In sede giudiziaria (il Processo 7 aprile), Calogero sostiene che Toni Negri sia stato la “mente” delle Brigate Rosse. Quasi tutte le accuse mosse agli arrestati vengono in seguito a cadere
  • 1980
    • Gli USA rompono le relazioni diplomatiche con l’Iran imponendo sanzioni economiche dopo che cittadini statunitensi sono tenuti in ostaggio dal 4 novembre ’79[senza fonte]
    • Cuba, a L’Avana 10000 persone che vogliono lasciare il paese occupano l’ambasciata del Perù[12]
  • 1983 – Prima passeggiata nello spazio degli astronauti Story Musgrave e Don Peterson (Space shuttle): durata 4 ore e 10 minuti[senza fonte]
  • 1989
    • Italia, la Corte di Cassazione stabilisce definitivamente il divieto di trasmettere in televisione i film vietati ai minori[senza fonte]
    • Il sottomarino sovietico K-278 Komsomolets affonda a causa di un incendio nel Mare di Barents al largo della costa norvegese: 42 marinai morti[senza fonte]
  • 1990
    • Vilnius (Lituania), 300.000 simpatizzanti del movimento indipendentista Sajudis chiedono l’indipendenza dall’URSS[senza fonte]
    • Scandalo Iran Contra: John Poindexter viene riconosciuto colpevole ma sarà poi riabilitato in appello[senza fonte]
  • 1994 – Inizia il massacro di Tutsi a Kigali, Ruanda
  • 1995 – Prima guerra cecena: le truppe paramilitari russe compiono il Massacro di Samashki
  • 1998 – Citicorp e Travelers Group annunciano l’intenzione di fondersi per dare vita al più grosso gruppo di financial-services al mondo: il Citigroup
  • 1999 – Guerra del Kosovo: i confini del Kosovo vengono interdetti da forze serbe per prevenire l’uscita di cittadini albanesi[senza fonte]
  • 2000 – Lancio di 2001 Mars Odyssey
  • 2001 – Giornata mondiale della salute mentale[13]
  • 2003
    • A Baghdad il ministro dell’informazione di Saddam Hussein, Mohammed Said al Saaf nega che nella capitale ci siano soldati statunitensi[senza fonte]
    • Mentre lasciavano la capitale, l’ambasciatore russo e il suo entourage finiscono sotto il fuoco incrociato di soldati USA e soldati iracheni[senza fonte]
  • 2004 – La stampa francese dà notizia del ritrovamento nel mare al largo della Corsica dei resti dell’aeroplano dello scrittore francese Antoine de Saint-Exupéry precipitato in mare il 31 luglio 1944
  • 2017 – Attentato di Stoccolma: un camion travolge la folla, uccidendo 5 persone
  • 2018 – L’ex presidente brasiliano Lula, condannato a 12 anni di carcere per corruzione, si consegna spontaneamente alla polizia dopo che i suoi sostenitori glielo avevano impedito
Torna su