5 Settembre

  • 1395 – Gian Galeazzo Visconti è investito della carica di Duca dall’imperatore Venceslao. Nasce il Ducato di Milano, stato che esisterà fino al 1797.
  • 1661 – Luigi XIV, nel giorno del suo 23º compleanno, fa arrestare il sovrintendente alle finanza Nicolas Fouquet da D’Artagnan.
  • 1666 – Finisce il Grande incendio di Londra: a Londra un grosso incendio era divampato per tre giorni, bruciando 10.000 edifici, tra cui la Cattedrale di St. Paul, ma facendo solo 16 vittime
  • 1669 – Dopo 22 anni di assedio i Turchi prendono Candia. Il Capitano Generale da Mar veneziano Francesco Morosini firma la resa con l’onore delle armi.
  • 1698 – In un tentativo di allontanare il suo popolo dalle tradizioni asiatiche, lo Zar Pietro I di Russia impone una tassa sulle barbe. Tutti gli uomini, eccetto sacerdoti e contadini, devono pagare una tassa di 100 rubli l’anno per portare la barba.
  • 1774 – Il primo Congresso Continentale si riunisce a Filadelfia.
  • 1793 – In Francia, la Convenzione Nazionale Francese vota per implementare le misure del “Terrore” e rinforzare i principi della Rivoluzione francese. Il seguente Regime del terrore, durerà fino alla primavera del 1794 e provocherà tra le 35.000 e le 40.000 vittime.
  • 1800 – La guarnigione francese si arrende alla flotta inglese. Malta benché ancora feudo del Regno siciliano diviene così un protettorato inglese, nonostante le rimostranze dei Borbone.
  • 1836 – Sam Houston viene eletto come primo presidente della Repubblica del Texas.
  • 1839 – In Cina scoppia la prima Guerra dell’oppio.
  • 1840 – Al Teatro alla Scala di Milano si tiene la prima rappresentazione dell’opera Un giorno di regno di Giuseppe Verdi.
  • 1860 – Si conclude la prima conferenza mondiale di chimica, il Congresso di Karlsruhe.
  • 1862 – Guerra di secessione americana: nella prima invasione del Nord da parte dei Stati Confederati d’America, il Generale Robert E. Lee guida 55.000 uomini dell’Esercito della Virginia del Nord attraverso il fiume Potomac, a White’s Ford, nei pressi di Leesburg (Virginia) ed entra nel Maryland.
  • 1877 – Guerre indiane: il capo dei Sioux Oglala, Cavallo Pazzo, viene ucciso a baionettate da un soldato americano, dopo aver opposto resistenza al confinamento a Fort Robinson nel Nebraska.
  • 1905 – Guerra Russo-Giapponese: viene firmato il Trattato di Portsmouth – nel New Hampshire un trattato mediato dal presidente statunitense Theodore Roosevelt, viene firmato dal Giappone e dalla Russia. Nell’accordo, la Russia cede l’isola di Sakhalin e i diritti portuali e ferroviari sulla Manciuria al Giappone.
  • 1914 – Prima guerra mondiale: incomincia la Prima battaglia della Marna – a nord-est di Parigi, la 6ª Armata francese, del generale Michel Joseph Maunoury, attacca le forze tedesche che stanno avanzando sulla capitale. Oltre due milioni di soldati prenderanno parte alla battaglia e 100.000 verranno uccisi o feriti, in questa significativa vittoria degli Alleati.
  • 1918 – In Russia viene istituzionalizzato il Terrore rosso con relativo decreto, firmato da Stalin, curiosamente nello stesso giorno in cui era incominciato quello parigino del 1793.
  • 1923 – Il governo Mussolini stanzia 500 milioni di lire per la ricostruzione di Messina e Reggio Calabria, semidistrutte dal Terremoto del dicembre 1908.
  • 1937 – Guerra civile spagnola: caduta di Llanes.
  • 1938:
    • Il re Vittorio Emanuele III appone la firma sul “Regio decreto n. 1390 – Provvedimenti per la difesa della razza nella scuola fascista”. Si tratta del primo atto normativo del governo Mussolini contro gli ebrei.
    • Sessanta giovani membri del Movimento Nazional Socialista del Cile vengono fucilati nella torre del Seguro Obrero, a Santiago del Cile, a seguito di un fallito tentativo di colpo di Stato.
  • 1939 – Seconda guerra mondiale: Gli Stati Uniti si dichiarano neutrali.
  • 1943 – Seconda guerra mondiale: Il 503º Reggimento Paracadutisti degli Stati Uniti, guidato dal Generale Douglas MacArthur, occupa Nazdab, a est della città portuale di Lae, nel nord-est della Papua Nuova Guinea.
  • 1944 – L’Unione Sovietica dichiara guerra alla Bulgaria.
  • 1945 – Iva Toguri D’Aquino, una nippo-americana sospettata di essere Tokyo Rose, la propagandista radiofonica del tempo di guerra, viene arrestata a Yokohama. Sconterà sei anni in prigione prima di essere perdonata dal presidente statunitense Gerald R. Ford.
  • 1946 – A Parigi viene firmato l’Accordo De Gasperi-Gruber.
  • 1948 – Robert Schuman diventa Primo ministro di Francia.
  • 1969 – Massacro di My Lai: il tenente William Calley viene imputato con sei accuse di assassinio premeditato, per la morte di 109 civili vietnamiti a My Lai.
  • 1970 – Guerra del Vietnam: inizio dell’Operazione Jefferson Glenn – la 101ª Divisione Aviotrasportata Statunitense e la 1ª Divisione di Fanteria Sudvietnamita, incominciano una nuova operazione nella provincia di Thua Thien (l’operazione si concluderà nell’ottobre 1971).
  • 1972 – Monaco di Baviera, Germania Ovest: un commando di terroristi palestinesi irrompe nel villaggio olimpico, uccide due componenti della squadra olimpica israeliana e ne prende in ostaggio altri nove. Il tentativo di liberazione da parte delle forze dell’ordine finisce in un bagno di sangue. L’episodio diventa tristemente noto come Massacro di Monaco.
  • 1975 – A Sacramento (California), Lynette “Squeaky” Fromme, una seguace di Charles Manson, tenta di assassinare il presidente statunitense Gerald Ford, ma viene bloccata da un agente del servizio segreto.
  • 1977 – Programma Voyager: la sonda Voyager 1 viene lanciata dopo un breve ritardo.
  • 1978 – Accordi di Camp David: Menachem Begin e Anwar Sadat incominciano il processo di pace a Camp David, nel Maryland.
  • 1980 – La galleria stradale del San Gottardo viene aperta in Svizzera come il più lungo traforo autostradale del mondo, con una lunghezza di 16,918 km, da Göschenen ad Airolo.
  • 1981 – In Italia viene abolito il matrimonio riparatore, che annullava gli effetti penali di uno stupro qualora la vittima avesse acconsentito a sposare il suo assalitore.
  • 1982 – A Goodwood in Inghilterra Giuseppe Saronni vince il Campionato del mondo di ciclismo su strada davanti a Greg LeMond.
  • 1984 – STS-41-D: lo Space Shuttle Discovery atterra dopo il suo volo inaugurale.
  • 1986 – Il Volo Pan Am 73 con 358 persone a bordo, viene dirottato all’Aeroporto Internazionale di Karachi.
  • 2000 – Tuvalu diventa membro delle Nazioni Unite.
  • 2001 – Il procuratore generale del Perù, apre una pratica per un’accusa di omicidio nei confronti dell’ex-presidente Alberto Fujimori.
  • 2002 – Un’auto-bomba uccide 30 persone a Kabul, Afghanistan, apparentemente in un tentativo di assassinare il presidente afgano Hamid Karzai.
  • 2007:
    • Programma Voyager: Le sonde Voyager 1 e 2 compiono 30 anni di ininterrotta attività.
    • Siria: l’aviazione militare israeliana, con un’operazione segreta, bombarda e distrugge un reattore nucleare costruito segretamente dal regime di Bashar al-Assad. L’episodio verrà reso pubblico solo nel 2018.[1]
  • 2019: – Nasce il Governo Conte II, il 66º governo italiano
Torna su