4 Novembre

  • 1576 – Guerra degli ottant’anni: in Belgio, la Spagna conquista Anversa (dopo tre giorni la città sarà quasi distrutta)
  • 1737 – Inaugurazione del Teatro San Carlo di Napoli con la rappresentazione dell’Achille in Sciro di Domenico Sarro, tratta dall’opera di Metastasio
  • 1812 – Posa della prima pietra dell’Osservatorio astronomico di Capodimonte attuata da Carolina Bonaparte
  • 1824 – Sofia di Baviera sposa a Vienna l’arciduca Francesco Carlo d’Asburgo Lorena.
  • 1840 – William Hobson dichiara la Nuova Zelanda colonia indipendente dal Nuovo Galles del Sud.
  • 1852 – Nel Regno di Sardegna, Camillo Benso, conte di Cavour diventa capo del suo primo governo.
  • 1861 – L’Università del Washington apre a Seattle col nome di Territorial University.
  • 1864 – Guerra di secessione americana: battaglia di Johnsonville – le truppe confederate bombardano una base di rifornimento dell’Unione, distruggendo milioni di dollari di materiale.
  • 1869 – Pubblicazione del primo numero della rivista scientifica Nature
  • 1879 – Viene brevettato in Ohio il primo prototipo di registratore di cassa.
  • 1884 – Il candidato democratico Grover Cleveland sconfigge il repubblicano James G. Blaine e diviene presidente degli Stati Uniti.
  • 1889 – Menelek di Shoa ottiene la lealtà di una larga maggioranza della nobiltà etiope, spianando la strada alla sua incoronazione come imperatore.
  • 1918 – Prima guerra mondiale: il Bollettino della Vittoria annuncia che l’Impero austro-ungarico si arrende all’Italia, in base all’armistizio firmato a Villa Giusti, nei pressi di Padova. Con il successivo Trattato di Saint-Germain-en-Laye (1919), l’Italia completa l’unità nazionale con l’annessione di Trento e Trieste. Per tale motivo, il 4 novembre in Italia è festeggiato come Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate.
  • 1921
    • Le Sturmabteilung (o SA) vengono formate ufficialmente da Adolf Hitler.
    • La salma del Milite Ignoto viene inumata nell’Altare della Patria del Vittoriano di Roma.
  • 1922 – In Egitto, l’archeologo britannico Howard Carter e i suoi compagni, trovano l’ingresso della tomba di Tutankhamon, nella Valle dei Re.
  • 1924 – Nellie Tayloe Ross del Wyoming diviene la prima donna eletta alla carica di governatore negli Stati Uniti.
  • 1925 – Un attentato alla vita del dittatore Benito Mussolini, ideato da Tito Zaniboni, è sventato dall’OVRA.
  • 1939 – Seconda guerra mondiale: il presidente statunitense Franklin D. Roosevelt ordina alle dogane statunitensi di applicare il Neutrality Act del 1939, permettendo l’acquisto in contanti di armi da parte dei belligeranti.
  • 1942 – Seconda guerra mondiale: seconda battaglia di El Alamein; disobbedendo ad un ordine diretto di Adolf Hitler, Erwin Rommel guida le sue forze in una ritirata che durerà cinque mesi.
  • 1946 – Entrata in vigore della costituzione dell’Unesco.
  • 1948 – Thomas Stearns Eliot vince il premio Nobel per la letteratura.
  • 1952 – Il candidato repubblicano Dwight D. Eisenhower sconfigge il democratico Adlai Stevenson e diventa presidente degli Stati Uniti.
  • 1956 – Truppe sovietiche invadono l’Ungheria per schiacciare la rivoluzione ungherese che era iniziata il 23 ottobre. Migliaia di persone vengono uccise, molte altre ferite, e un quarto di milione di persone lasciano il paese.
  • 1960 – Iniziano le riprese de Gli spostati, con Marilyn Monroe e Clark Gable (per entrambi sarà l’ultimo film).
  • 1966
    • La piena dell’Arno raggiunge Firenze passando alla storia come l’Alluvione di Firenze. Lo stesso giorno saranno alluvionate anche Grosseto e Pontedera.
    • Venezia viene devastata dalla disastrosa acqua alta che arrivando a quasi due metri (194 cm) sopra il livello medio di marea sommerse la città e tutte le isole della laguna. L’intero nord-est dell’Italia viene colpito da una delle più grandi alluvioni mai verificatesi nell’Europa meridionale.
  • 1968 – Si aprono in Israele i III Giochi paralimpici estivi.
  • 1970 – Guerra del Vietnam: vietnamizzazione. Gli Stati Uniti cedono il controllo della base aerea nel Delta del Mekong ai sudvietnamiti.
  • 1979:
    • Inizia la Crisi degli ostaggi in Iran: radicali iraniani, in gran parte studenti, invadono l’ambasciata degli Stati Uniti a Teheran e prendono 90 ostaggi (63 dei quali sono cittadini statunitensi).
    • La Mecca: sequestro della Grande Moschea da parte di radicali Wahabiti contro la politica semi laica dei regnanti sauditi.
  • 1980 – Il candidato repubblicano Ronald Reagan sconfigge il democratico Jimmy Carter e diventa presidente degli Stati Uniti.
  • 1993
    • La Bolivia diventa membro della Convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie e artistiche.
    • Jean Chrétien diventa primo ministro del Canada.
  • 1995 – Dopo aver partecipato ad una manifestazione per la pace nella Piazza dei re di Tel Aviv, il pimo ministro israeliano Yitzhak Rabin viene ferito a morte da un estremista di destra israeliano.
  • 2001 – Viene costituito il Police Service of Northern Ireland.
  • 2003 – Viene osservato il più potente flare solare mai registrato.
  • 2004
    • Corea, a Daejeon si apre la VI Robolimpiade
    • Yasser Arafat, 75 anni, viene dichiarato clinicamente morto dai medici dell’ospedale militare di Parigi dove era ricoverato: è entrato in coma di quarto livello. Durante la giornata la televisione israeliana aveva annunciato la morte del leader, ma la notizia venne però subito smentita e si è parlato di morte cerebrale, notizia confermata dal premier lussemburghese Jean-Claude Juncker, anche se i medici francesi che curavano Arafat hanno dichiarato che il leader era ancora vivo.
  • 2008 – Stati Uniti d’America, elezioni presidenziali: vince il candidato democratico Barack Obama, contro quello repubblicano John McCain, diventando il primo presidente USA afroamericano.
  • 2011 – Un’alluvione devasta Genova: i torrenti Fereggiano e Bisagno esondano, si raggiunge la piena dei torrenti Sturla e Scrivia. Avviene con la stessa potenza di quella del 1970, causando sei morti, tra i quartieri colpiti si segnalano Quezzi, Marassi, Foce, Brignole, San Fruttuoso e Sturla, oltre che alcuni vicini comuni.
Torna su