Accademia delle Scienze di Torino

Accademia delle Scienze di Torino sala dei mappamondi

L’Accademia delle Scienze di Torino nacque nel 1757 quando il Conte Angelo Saluzzo di Monesiglio (1734-1818), il matematico Giuseppe Luigi Lagrange (1736-1813) e il medico Gianfrancesco Cigna (1734-1790) fondarono la “Società privata torinese” che, nel 1759, acquisì il titolo di “Società Reale”. Ne furono soci scienziati autorevolissimi come d’Alembert (1717-1783), Gaspard Monge (1746-1818) e Pierre-Simon […]

Accademia Economico Agraria dei Georgofili

L’Accademia Economico Agraria dei Georgofili fu fondata a Firenze nel 1753, pose al centro della propria attività i problemi dello sviluppo e dell’aggiornamento dell’agricoltura in Toscana. Ebbe grande sviluppo con il granducato di Pietro Leopoldo (1747-1792), che conferì all’istituzione nuovo impulso. Dal 1767 l’Accademia divenne il più importante organo italiano di consulenza economico-agraria e il […]

Accademia delle Scienze di Berlino

L’Accademia delle Scienze di Berlino nacque da un progetto del grande filosofo e matematico tedesco Gottfried Wilhelm Leibniz (1646-1716), che voleva istituire un’Accademia ispirata al modello francese, ma affrancata da ogni controllo statale e, quindi, con un ampio margine di autonomia. Con tale istituzione Leibniz si proponeva una diffusione della lingua tedesca, un approfondimento delle […]

Accademia degli Argonauti

L’Accademia degli Argonauti è un’accademia cosmografica fondata a Venezia intorno al 1684 da Vincenzo Coronelli (1650-1718). Gli accademici si riunivano nel convento dei Minori Conventuali, ordine di cui faceva parte lo stesso Coronelli. Il Principato dell’Accademia era tenuto dal Doge Marc’Antonio Giustiniano. Dell’attività di questa istituzione scientifica, che viene ricordata come la prima accademia geografica […]

Académie Royale des Sciences

L’Académie Royale des Sciences fu fondata nel 1666, durante il regno di Luigi XIV, grazie all’iniziativa di Jean-Baptiste Colbert (1619-1683), per sviluppare sia la ricerca teorica sia l’avanzamento delle arti e dei mestieri. A differenza della Royal Society di Londra, l’Académie di Parigi dipendeva per i suoi finanziamenti e per l’organizzazione dalla Corona. Il numero […]

Royal Society

La Royal Society, è la società scientifica londinese fondata nel 1660 da un gruppo di naturalisti che si riunivano presso il Gresham College, a Londra, per impulso iniziale di Robert Boyle (1627-1691) con l’intento di promuovere la scienza matematico-sperimentale, seguendo l’insegnamento di Francis Bacon (1561-1626). Il periodo di formazione va dal 1660 al 15 luglio […]

Accademia dei Lincei

L’Accademia dei Lincei, fondata nel 1603 per iniziativa del giovane Principe Federico Cesi (1585-1630) al quale si associarono Anastasio De Filiis (1577-1608), Johannes van Heeck (1574-dopo il 1616) e Francesco Stelluti (1577-1646), perseguì finalità di radicale rinnovamento del sapere, conducendo una forte polemica contro la dominante filosofia aristotelica. Assunse l’emblema della lince, metafora dell’acutezza e […]

Accademia del Cimento

L’Accademia del Cimento, fondata nel 1657 dal Principe Leopoldo (1617-1675) e dal Granduca Ferdinando II de’ Medici (1610-1670), l’Accademia si proponeva di sottoporre, seguendo la lezione galileiana, a verifica rigorosamente sperimentale una serie di fenomeni naturali, tradizionalmente interpretati sulla base dei principi fisici di Aristotele (384-322 a.C.). La denominazione stessa dell’Accademia e il suo motto […]

Académie Royale de peinture et de sculpture

L’Académie royale de peinture et de sculpture (in italiano: Accademia reale di pittura e scultura), venne fondata a Parigi nel 1648, ottenne nel 1655 il riconoscimento della monarchia francese. Nel 1663, grazie all’intervento di Jean-Baptiste Colbert (1619-1683), l’Académie assunse la costituzione definitiva e il riconoscimento per i suoi membri del privilegio di fregiarsi del titolo […]

Storia

La storia è la disciplina che studia gli eventi del passato avvalendosi dell’uso di fonti, quali documenti, testimonianze e racconti, atti a rendere veri tali eventi e permettere così la trasmissione della conoscenza nel tempo.