Generatore di tensione

Generatore ideale di tensione

Il generatore ideale di tensione è un bipolo attivo che mantiene ai suoi morsetti una tensione costante per qualunque corrente venga erogata. Il simbolo del bipolo del generatore ideale di tensione è il seguente:

La tensione del generatore ideale di tensione si indica con \(E\), ed è denominata forza elettromotrice o tensione impressa. La sua equazione caratteristica è:

\[\Delta V = E(t)\]

I generatori ideali sono delle idealizzazioni di sistemi elettrici, i quali, presenterebbero degli effetti resistivi (seppur piccoli).

Generatore reale di tensione

generatori reali di tensione sono generatori ideali di tensione in cui è presente una resistenza in serie come illustrato nella figura seguente:

Se avessimo messo la resistenza in “parallelo” (come per il generatore reale di corrente), qualora il generatore (ideale) fosse spento (comportandosi come un corto circuito) imporrebbe una tensione nulla alla resistenza in parallelo in modo che il bipolo equivalente si comporti globalmente come un corto circuito. In questo modo gli effetti resistivi comunque ineliminabili non verrebbero tenuti in conto.