Meridiano

Si definisce meridiano (o linea di longitudine) quella linea, o meglio, arco immaginario che proiettato sul globo terrestre unisce il polo nord con il polo sud. Esso rappresenta il luogo dei punti della Terra che hanno il mezzogiorno nello stesso istante.

Meridiano di Greenwich

Il meridiano di Greenwich è definito come il circolo massimo meridiano avente per convenzione internazionale longitudine pari a zero.

Meridiano di Roma (di Monte Mario)

Il Meridiano di Roma, o Meridiano di Monte Mario (in quanto passante appunto per l’osservatorio di Monte Mario a Roma), detto anche Primo Meridiano d’Italia, è un meridiano primo adottato nell’Ottocento per la cartografia del Regno d’Italia. Fu definito nel 1870 dal gesuita e astronomo italiano Padre Angelo Secchi.

Esso è posto a 12° 27′ 08,400″ ad est di Greenwich. Come ellissoide di riferimento venne utilizzato l’ellissoide di Hayford orientato appunto a Monte Mario. Tale sistema di coordinate venne utilizzato dall’Istituto Geografico Militare (IGM) per aggiornare i dati allo standard World Geodetic System 84 (WGS84), su cui si basa anche il Sistema di posizionamento globale (GPS). Lo standard WGS84 si basa su un modello geodetico della Terra standard. L’EGM96 è un geoide definito da un sistema di armoniche sferiche.