Interazione elettromagnetica

L’interazione elettromagnetica è una delle quattro interazioni fondamentali descritte dal Modello standard, il cui mediatore è il fotone che determina i fenomeni naturali in cui si manifesta l’unificazione di due entità fisiche: quella elettrica e quella magnetica; l’elettricità e la luce ne sono esempi.

L’interazione elettromagnetica è responsabile dell’interazione tra oggetti che possiedono carica elettrica, che sono a loro volta “sorgenti” del campo elettromagnetico che ne rappresenta l’interazione in ogni punto dello spazio. Tale campo si propaga nello spazio sotto forma di radiazione elettromagnetica, un fenomeno ondulatorio che non richiede alcun mezzo materiale per propagarsi e che nel vuoto viaggia alla velocità della luce.

Tale forza ammette come caso particolare i fenomeni elettrostatici (ad esempio l’elettricità) e i fenomeni magnetostatici (ad esempio il magnetismo) e a tale interazione fondamentale si possono ricondurre molti altri fenomeni fisici macroscopici quali ad esempio l’attrito oppure lo spostamento di un corpo a mezzo di una forza di contatto.