Geofisica

La Geofisica (anche detta fisica terrestre) è una scienza di tipo preminentemente sperimentale, che si occupa in generale dell’applicazione di misure e metodi fisici allo studio delle proprietà e fenomeni fisici tipici del pianeta Terra. Come disciplina delle scienze della Terra, la geofisica dunque studia i processi e i fenomeni naturali della Terra e dei suoi dintorni. Essa si occupa di aspetti tecnici e di carte geofisiche.

La geofisica compie indagini sulla struttura interna della Terra e su tutti i fenomeni sismici, elettrici, termici e magnetici che la riguardano. La fisica dell’atmosfera (meteorologia, climatologia), la fisica delle acque (idrologia, oceanografia), e la fisica del pianeta (planetologia, geofluidodinamica, geomagnetismo, sismologia) sono degli esempi di discipline della geofisica.

Applicazioni della geofisica

La geofisica teorica si occupa delle basi matematiche della geofisica e del loro utilizzo nella simulazione di processi geofisici.
I test di laboratorio della geofisica sperimentale riguardano spesso lo studio delle proprietà dei materiali nelle condizioni che regnano all’interno della Terra.

La geofisica applicata esplora il sottosuolo con metodi di misura geofisici. I risultati sono utilizzati per scopi pratici:

  • prospezioni per la ricerca di materie prime (petrolio, acqua, minerali metalliferi);
  • ricerca di luoghi di stoccaggio definitivi appropriati.
  • studi sulle scorie di produzione, sui terreni di fondazione e sui siti archeologici.

Le indagini geofisiche sono spesso realizzate anche a partire da una perforazione (diagrafie).

Metodi d’esplorazione tipici della geofisica (secondo le caratteristiche proprie del sito):

  • campi di potenziale (equazioni differenziali ellittiche): geoelettrica, geomagnetismo, geotermia e gravimetria;
  • Campi di diffusione (equazioni differenziali paraboliche): magnetotellurismo, geoelettromagnetismo e onde a frequenza molto bassa (“Very Low Frequency” (VLF));
  • campi d’onde (equazioni differenziali iperboliche): sismologia, sismica e radar geologico “Ground Penetrating Radar” (GPR);
  • caso particolare (radiazione): radiometria.

L’investigazione geofisica del territorio attualizza in maniera continua la conoscenza delle caratteristiche geofisiche della Svizzera. Essa rappresenta i parametri geofisici e i loro cambiamenti temporali su carte e rapporti. Queste conoscenze sono determinanti nelle decisioni sull’utilizzo e lo sviluppo sostenibile dell’ambiente naturale.

Torna su