Conduttività elettrica (conducibilità elettrica specifica)

La conduttività elettrica, o conducibilità elettrica specifica, indicata con il simbolo \(\sigma\), è la conduttanza elettrica specifica di un conduttore. Si manifesta in varia misura e con diversi meccanismi in molti tipi di materiali. È responsabile delle proprietà elettriche dei metalli, superconduttori e semiconduttori. La conduttività elettrica ha le seguenti caratteristiche:

  • una porzione consistente degli elettroni di valenza è effettivamente libera di muoversi nella struttura ed è totalmente delocalizzata;
  • le collisioni tra questi elettroni e le vibrazioni reticolari (fononi) sono responsabili per la resistenza residua al flusso di corrente e per gli effetti termici derivanti;
  • il legame metallico e la conducibilità sono normalmente trattati in termini di teoria delle bande;
  • la conduttività metallica non è ristretta ai metalli e alle leghe ma si ritrova anche in composti come ossidi e solfuri o in composti organici coniugati, come poliacetileni e polianiline drogati.
Torna su