Azimut

Si definisce azimut la distanza angolare fra l’intersezione con l’orizzonte del cerchio verticale passante per l’oggetto osservato ed il polo Nord. Si misura sull’orizzonte, in senso orario, da 0° a 360° a partire dal polo Nord.

Coordinate altazimutali

Hanno per punti e circoli di riferimento lo Zenit, l’orizzonte astronomico e il verticale N o S dell’osservatore. Sono, ovviamente, legate alla posizione dell’osservatore e possono essere misurate dall’osservatore stesso. Esse sono:

  • altezza h
  • distanza zenitale z (o colatitudine)
  • azimut a
  • angolo azimutale Z
  • amplitudine sorgere
  • amplitudine tramonto
  • almicantarat
Torna su