Zwitterione

Si definisce zwitterione quel composto chimico avente sulla stessa molecola, sia una carica positiva che una negativa, localizzate. In altre parole è uno ione ibrido dipolare, che presenta una carica netta uguale a zero e pertanto non dà migrazione elettroforetica.

Uno zwitterione si può formare a partire da composti contenenti sia un gruppo acido sia un gruppo basico. Una sostanza anfotera può esistere in soluzione come zwitterione. Ad ogni modo sono poco solubili nei solventi organici e abbastanza solubili in acqua, in accordo con la loro natura ionica e in funzione del pH. Il valore di pH per il quale un composto esiste sotto forma zwitterionica è definito punto isoelettrico.