Solido vetroso

I solidi vetrosi sono una tipologia di solidi amorfi, in quanto anch’essi non possiedono una struttura cristallina, ma una struttura disordinata e non periodica.

Tale struttura è ottenuta dalla solidificazione di un liquido (puro o miscuglio di sostanze) che a causa della sua viscosità durante il raffreddamento “congela” la posizione degli atomi o delle molecole nella stessa posizione posseduta nella fase liquida. Tale disordine è tanto più pronunciato quanto è più veloce il raffreddamento.

Torna su