Plastica polivinilica

Le plastiche poliviniliche sono resine termoplastiche che derivano da monomeri vinilici; il polivinilcloruro (PVC) ha buone proprietà meccaniche e dielettriche, resistenza al calore e all’alterazione chimica, è usato nell’industria chimica, elettrica, in edilizia, per tubazioni, imballaggi, eccetera. Il polivinilacetato (PVA) è usato per preparare vernici, appretti, idropitture murarie, eccetera.

Torna su