Legame covalente

Le sostanze di tipo covalente sono caratterizzate dal fatto che il legame chimico tra gli atomi consiste nella “condivisione di elettroni” da parte di 2 o più atomi; il numero di elettroni generalmente condivisi è 2, uno per parte, ma ci sono dei casi in cui ne vengono condivisi 4 o anche 6.

Le sostanze in cui predomina il legame covalente sono per lo più isolanti elettrici. Per quanto concerne il punto di fusione, si fa una distinzione: ci sono le sostanze molecolari (formate da molecole costituite da un numero discreto di atomi) che fondono a temperature anche basse e sono generalmente allo stato gassoso a temperatura ambiente; poi ci sono le sostanze macromolecolari (formate da un numero indefinito di atomi, legati in modo covalente) che invece fondono a temperature elevate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su