Mitocondrio

I mitocondri (che nel loro insieme formano il condrioma) [dal greco μίτος [mítos], “filo”, e χόνδρος [chóndros], “granello”, “chicco”] sono organelli cellulari dotati di proprio DNA (DNA mitocondriale), di forma generalmente allungata (1-4 μm) con un diametro di circa 1,5 µm (reniforme o a forma di fagiolo), presente in tutti gli eucarioti.

La funzione dei mitocondri è addetta alla respirazione cellulare. Sono costituiti da due membrane: la membrana interna e la membrana esterna; lo spazio fra queste due membrane è detto spazio intermembrana. Lo spazio delimitato dalla membrana interna è detto matrice mitocondriale.

Quella esterna permette il passaggio di piccole molecole, quella interna è selettivamente permeabile e si presenta sotto forma di numerosi avvolgimenti, rientranze e sporgenze, dette creste mitocondriali che contengono molecole cruciali per la produzione di ATP a partire da altre molecole. La funzione delle creste mitocondriali è quella di aumentare la superficie di membrana che permette di disporre un numero maggiore di complessi di ATP sintetasi e di fornire pertanto maggiore energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su