Condrocita

I condrociti sono condroblasti circondati da matrice cartilaginea. Quelli più periferici hanno forma ovoidale, mentre quelli presenti nella parte più interna della cartilagine sono più rotondeggianti.

I condrociti all’interno delle lacune formano piccoli gruppi (gruppi isogeni), derivanti dalla divisione di un unico condroblasto e continuano a dividersi e ad elaborare la matrice fino a quando, schiacciate dalla matrice da essi prodotta, smettono di dividersi ed entrano in quiescenza.

Queste cellule presentano un nucleo voluminoso con un ben evidente nucleolo ed i soliti organuli cellulari tipici delle cellule che secernono proteine. I condrociti più giovani presentano un citoplasma pallido con numerosi mitocondri, un reticolo rugoso, un ben sviluppato apparato del Golgi e glicogeno. I condrociti più maturi, espressione di una fase quiescente, presentano meno organuli e parecchi ribosomi liberi.