Citoplasma

Con il termine citoplasma ci si riferisce alla soluzione acquosa, dalla consistenza gelatinosa, che rappresenta la porzione di una cellula (circa la metà del volume totale della cellula) contenuta all’interno della membrana cellulare presente sia nelle cellule eucariote sia in quelle procariote. È costituito da organuli cellulari dispersi in una matrice fluida detta citosol.

Il citoplasma ha in primo luogo la funzione di organizzare e mantenere la forma della cellula. Tra le altre funzioni, contribuisce in modo determinante al trasporto delle molecole all’interno della cellula, convogliandole verso il compartimento corretto, oltre che alla citodieresi ed al sostegno ed ancoraggio degli organelli.

Il citoplasma è attraversato dal citoscheletro, che permette alla cellula di spostare gli organuli, mantenere/variare la sua forma, spostarsi (nelle cellule vegetali la parete cellulare, rigida, non permette alla cellula di modificare la sua forma). Durante la divisione cellulare ai centrioli si aggiungono il fuso mitotico e l’aster, che insieme costituiscono l’apparato mitotico.

Composizione del citoplasma

All’interno del citoplasma sono contenuti numerosi organuli o organelli:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su