Indice dei contenuti

Apparato visivo

L’apparato visivo dei vertebrati è formato da due organi esterni pari e simmetrici posti nella regione anteriore della testa, gli occhi, considerati come un’appendice dell’encefalo, sia per derivazione embriologica, sia per una serie di correlazioni funzionali, come la capacità integrativa propria delle strutture nervose, che si ritrova a livello della retina.

L’apparato visivo nel suo insieme è un sistema di elaborazione specializzato formato da un insieme di zone cerebrali diverse; infatti non registra semplicemente i segnali luminosi presenti nell’ambiente, ma li elabora dando vita ad una percezione organizzata, attraverso meccanismi con forte componente cognitiva, che interpretano l’immagine e le associano un significato.

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram
Email

Ultimo aggiornamento il:

Aiutaci a migliorare questa voce