Abaco (architettura)

In Architettura l’abaco corrisponde alla parte superiore di un capitello (stile gotico), a forma di parallelepipedo o di tavoletta, dove poggia l’arco o l’architrave.

Nell’antica Roma l’abaco era una tavola usata per esporre il vasellame ed oggetti artistici quando si facevano banchetti.

Nella Chiesa cristiana identifica il tavolino dove vengono posati, nel presbiterio, i vari oggetti liturgici per la messa e vasi sacri.

Torna su